logo
    Cronaca
    25 Gennaio 2023
    Gaeta – Fermata a maggio con 732 grammi di stupefacenti, assolta. Era per uso terapeutico

    di Severino Pio

    GAETA – Il 18 maggio scorso F.S., una donna di 42 anni, è stata arrestata a Gaeta per detenzione di sostanze stupefacenti. A distanza di mesi è stata assolta perchè il fatto non sussiste.

    I carabinieri della locale stazione, nel corso della perquisizione domiciliare nell’abitazione dell’indagata, avevano trovato una cospicua quantità di hashish e marjuana: 732 grammi. Nella perquisizione rinvenuti anche un essiccatore elettronico, due bilancini elettronici, due coltelli ed un frullatore contenente residui delle sostenza stupefacenti.

    La donna venne rimessa in libertà dal gip del Tribunale di Cassino dopo aver trascorso due giorni agli arresti domiciliari.

    Durante il procedimento penale a cui è stata sottoposta la 42enne, sono state prodotte documentazioni per smontare la tesi accusatoria. Il legale della donna, infatti, ha depositato una serie di certificazioni mediche che attestano una grave e invalidante patologia di cui F.S. soffre da circa 15 anni. Da qui la decisione del gip Domenico Di Croce, dopo oltre un’ora di camera di consiglio, di assolvere l’imputata perchè il fatto non sussiste. Il possesso di hashish e marjiuana era per uso terapeutico.

    Ultime News