logo
    Cronaca
    25 Gennaio 2023
    Ladispoli, “Signora è una perquisizione”: finti finanzieri svaligiano la casa della consigliera comunale

    LADISPOLI –  Incredibile colpo di ladri professionisti ieri mattina a Ladispoli. Un gruppo di finti agenti della Guardia di Finanza hanno citofonato verso le sei a casa della consigliera comunale di maggioranza Sabrina Fioravanti. Con divise finte ma molto verosimili, armi da fuoco vere e persino un mandato di perquisizione della Direzione investigativa antimafia che sembrava autentico, la banda si è fatta aprire la porta  e, con la scusa di dovere controllare ogni ambiente dell’immobile, ha cominciato la razzia. Dall’abitazione della Fioravanti, in zona Fontana Morella, sono stati portati via vari effetti personali come collane, anelli, orologi per un valore non ancora quantificato. Alla fine alla padrona di casa è stata persino fatta firmare una copia del mandato di perquisizione. Sul caso di questa cinematografica rapina si è attivato il Nucleo operativo dei Carabinieri di Civitavecchia.

    Ultime News