logo
    ultimora
    9 Giugno 2024
    Frosinone, uccide lo zio e ferisce in modo grave il figlio

    (Adnkronos) – Un 48enne è stato fermato con l’accusa di aver ucciso lo zio 85enne e ferito gravemente suo figlio 61enne al culmine di una lite avvenuta questa mattina a Veroli, in provincia di Frosinone. Dalle prime ricostruzioni la lite sarebbe avvenuta per questioni di confini territoriali. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del comando provinciale di Frosinone. Il ferito è grave ed è stato ricoverato nell’ospedale Spaziani di Frosinone.

    A sparare è stata una guardia giurata di 48 anni che, secondo quanto emerso dalla ricostruzione dei carabinieri, di ritorno dal lavoro si è incrociato con lo zio questa mattina verso 7, quindi è scaturito un litigio.