logo
    ultimora
    10 Giugno 2024
    Europee, Roma in tilt per un bug. Gualtieri: “Incidente grave”

    (Adnkronos) – ”E’ un incidente molto grave, me ne scuso con tutti”. Un ‘bug’ condiziona la macchina delle elezioni europee a Roma. E il sindaco Roberto Gualtieri interviene a La7, durante la maratona di Enrico Mentana, per fare il punto dopo la video-denuncia di Ignazio Marino, candidato di Avs, che ha inviato al direttore del Tg La7 dei video relativi alle operazioni in corso nella Nuova Fiera di Roma. “Roma non è stata in grado di comunicare i dati perché hanno utilizzato un sistema informatico che non era stato collaudato”, ha detto Marino in un video registrato alle 16 del 10 giugno.

    “Ho chiesto un’indagine interna e sarò severissimo su eventuali responsabilità. E’ stato un vero e proprio bug, quando nel seggio si voleva digitare il dato non compariva il numero del seggio ma un altro e quindi non si è potuta fare l’immissione dei dati. L’immissione sta avvenendo adesso, si è conclusa da diverse ore per quanto riguarda i voti di lista, ed ora si è a metà delle preferenze. Nel giro di qualche ora sarà conclusa la digitazione di questa squadra di emergenza che si è dovuta creare”, ha detto Gualtieri nel pomeriggio.

    ”Dal punto di vista giuridico per la proclamazione degli eletti la parte dell’immissione dei dati, per poi vederli sul sito del Ministero dell’Interno, è solo informativa, non ha alcun valore giuridico. E’ un circuito parallelo che serve solo a titolo informativo, non sono dati che determinano la proclamazione. La proclamazione dei candidati eletti avviene diversi giorni dopo quando i verbali, firmati, vanno al Tribunale che li rendiconta e decide chi è stato eletto”.