logo
    Gusto
    10 Novembre 2022
    Roma, si parte con Excellence 2022 la fiera enogastronomica per tre giorni in città

    ROMA – Ai nastri di partenza Excellence 2022, la fiera-congresso sull’enogastronomia in programma dal 10 al 12 novembre (ore 10-18) al Roma Convention Center La Nuvola, in viale Asia 40. Ottanta chef, duecento aziende, due aree show cooking, un temporary restaurant e quaranta tra convegni, talk, seminari e masterclass. Un evento – quello organizzato dai fratelli editori Pietro e Claudio Ciccotti – che, anche per la IX edizione, si caratterizza per la capacità di far ritrovare sotto lo stesso tetto gli addetti ai lavori e il grande pubblico. Questo grazie al duplice spirito dell’evento: dare la possibilità agli amatori di poter degustare alcuni dei prodotti che sono il fiore all’occhiello del nostro Paese e permettere agli operatori del settore di fare business, di avere occasioni di confronto e di aggiornarsi sulle innovazioni più recenti del settore. Oggi si parla di vini, di food policy a Roma, della salute nel cibo e dell’importanza dell’innovazione tecnologica in agricoltura (a cura di The Circle). Tra gli chef presenti, Francesco Apreda (Idylio), Marco Bottega (Aminta), Yamamoto Eiji (Sushisen), Giuseppe di Iorio (Aroma), Roy Caceres (Carnal), Daniele Roppo (Il Marchese), Simone Maddaleni (Madeleine), Alessandro Rossi (Il Gabbiano 3.0), Marco Claroni (L’Osteria dell’Orologio). L’11 si prosegue con la Fipe Roma, sul futuro del turismo con Fiepet Confesercenti, con la coppa gelateria, con la presentazione di portali, aggiornamenti sulla sicurezza alimentale e una masterclass di mental coaching. Tra gli chef, Fabio Ciervo (La Terrazza dell’Eden), Iside De Cesare (La Parolina), Marco Moroni (Latta) e Roberto Campitelli (L’Osteria di Monteverde), Andrea Pasqualucci (Moma), Davide Del Duca (Osteria Fernanda), Oliver Glowig (Locanda Petreja), Matteo Militiello (Aventina) e Alessandro Borgo (Giulia Restaurant). Il 12 si continua con l’Aci e col suo appuntamento sull’alimentazione e la sicurezza stradale, con la presentazione di libri, con premi letterari. Luciano Monosilio (Luciano Cucina Italiana), Andrea Antonini (Imàgo), Marco Morello (Collettivo Gastronomico Testaccio), Arcangelo Dandini (L’Arcangelo Vino & Cucina), Fundim Gjepali (Antico Arco) sono tra gli chef che chiuderanno l’appuntamento.

    Ultime News