logo
    Economia e Lavoro, Porto
    12 Novembre 2022
    Civitavecchia, 2022 da record per il porto: sfondato il tetto dei 2 milioni di crocieristi

    CIVITAVECCHIA – E’ un anno sempre più ricco di soddisfazioni per il porto di Civitavecchia. Nel corso della prima settimana è stata infatti sfondata la soglia dei 2 milioni di crocieristi, quando da previsioni il 2022 avrebbe contato 1,5 milioni di turisti. Un successo, come ribadito dal presidente dell’Autorità di sistema portuale del Mar Tirreno centro settentrionale Pino Musolino, frutto di un lavoro di squadra importante messo in campo dalla parte pubblica e da quella privata, con l’obiettivo di lasciarsi alle spalle il periodo della pandemia e riprendere il percorso là dove si era interrotto, a quel 2019 di grandi numeri e carico di aspettative per l’anno successivo. Dati alla mano si sta tornando a quei livelli, con l’obiettivo anche di crescere ancora di più. La politica di Adsp e Rct, in questi anni, è stata rivolta anche e soprattutto a consolidare il turn around, ossia l’imbarco/sbarco passeggeri nel porto di Civitavecchia. Il puntare sul turn around, come sottolineato dal presidente Pino Musolino, rappresenta “una piccola miniera d’oro tutta da scavare. Imbarcarsi o sbarcare a Civitavecchia potrebbe voler dire fermarsi qualche giorno sul territorio; un valore aggiunto da non sottovalutare, anche in riferimento ai repeaters, coloro che tornano in crociera e che magari hanno già visto Roma più volte e potrebbero avere desiderio di scoprire le nostre ricchezze”.

    Ultime News