logo
    Cronaca
    24 Gennaio 2023
    Madre e figlia trovate morte a Monte Mario: avanza ipotesi magia nera

    ROMA – Assume contorni sempre più inquietanti il caso delle due donne, madre figlia, trovate morte la settimana scorsa a Roma nel loro appartamento di via Giulio Salvatori, nel quartiere di Monte Mario. Ieri, infatti, è stato ascoltato dagli inquirenti Paolo Rosafio, ex fidanzato della figlia, la quale era seguace di un movimento occultista attivo sul web e nell’appartamento sarebbe stato trovato materiale compatibile con un rito di magia nera. Anche l’ex fidanzato farebbe parte del gruppo esoterico e sarebbe ritenuto uno “sciamano” e a lui potrebbero appartenere alcuni vestiti trovati nell’abitazione. In base a quanto accertato finora, il decesso dell’anziana risalirebbe ad almeno un mese fa, mentre la morte della figlia sarebbe più recente, forse di qualche settimana fa.

    Ultime News