logo
    Sport
    23 Gennaio 2023
    Serie B. Frosinone sogni e marcia spedita: sontuso 3-1 a Brescia
    Personalità e carattere ciociaro: rimontona al Rigamonti, Reggina e Genoa restano dietro. Grosso rullo compressore: ufficiale, ha ripreso da dove aveva lasciato

    Il Frosinone continua a sognare. A viso aperto. Soprattutto ad occhi aperti. Altra trasferta trionfante, corsara, stavolta in quel di Rigamonti di Brescia. I ciociari di Grosso continuano a guardare tutti dall’alto verso il basso. Dopo la sosta, che conta di più. Se qualcuno avesse mai dubitato tra tenuta, condizione e ambizioni dell’undici del Campione del Mondo, adesso s’è dovuto ricredere.

    Ripartiti alla grande, dopo il successo sul Modena arrivano tre squilli pure in Lombiardia. 3-1 il risultato finale per il Frosinone. E tra l’altro, soprattutto, la capolista è l’unica che sta manifestando e replicando l’andamento del girone d’andata. Questa squadra manifesta altresì personalità, grinta, unione di intenti: anche se va sotto, sa di poterla recuperare. Come al Rigamonti: sotto 1-0 dopo 18′ grazie allo scherzetto di Pablo Rodriguez, Moro e Insigne lanciano la rimonta già nella prima frazione; poi gestione, attenzione, compattezza e Baez nel finale, per chiudere e archiviare pratica di altre tre lunghezze fondamentali conquistate in classifica.

    La classifica adesso narra sei punti avanti a Reggina e Genoa. Non è fatta. Ancora non è storia. Il ritorno in A, che tra le vie parallele allo Stirpe, ancora osano solo sussurrare sottovoce.. è tutt’altro che utopia. Sogni e realtà: il futuro è adesso.

    Ultime News